Archivi categoria: cucina per ragazzi

Girelle al cioccolato con Mukka Melma e Laura

MUCCAEMMA-LOGONUOVO-giocaei

*******

cucina di laura

Laura del Blog  Nella Cucina di Laurahttp://blog.giallozafferano.it/cucinalaura) è venuta a trovarci dalla Toscana e ci ha portato una ricetta favolosa, una vera golosità per i piccoli che si sanno leccare bene le dita dopo aver compiuto l’abbuffata. Caro Peter se percaso sei nei paraggi ti invitiamo a prendere un Tea con le nostre girelle o anche una bella spremuta d’arancia che contiene tanto calcio!!

Ecco cosa ci racconta Laura ::

 
Avete presente le girelle, quelle pastine che si trovano in vendita al supermercato di una nota marca? Immagino che almeno una volta le abbiate assaggiate o comprate per i vostri bambini. Beh, invece di dargli qualcosa pieno di conservanti o altre schifezze che ne dite di prepararle in casa? Sono semplici da fare, non richiedono grande tempo e sono sicura che i vostri bambini le adoreranno… che ne dite, facciamo insieme le girelle?? Con le dosi che vi do sotto ne verranno circa 14 – 15.
 
 
 
 
girelle - nella cucina di laura
 
 
  
INGREDIENTI: 
 
Per la base:
– 4 uova intere
– 120 gr di zucchero
– 120 gr di farina
– 1 pizzico di sale
 
Per la farcitura:
– crema spalmabile alle nocciole q.b. (io Nocciolata Rigoni d’Asiago)
 
Per la decorazione:
– 200 gr di cioccolato fondente
 
 
 
 
Iniziate dividendo i tuorli dagli albumi delle uova.
 
Prendete gli albumi, aggiungetevi un pizzico di sale e con l’aiuto delle fruste elettriche montatele a neve ben ferma. Mettetele da parte.
 
In una seconda ciotola più capiente (o nel vaso della planetaria) mettete i tuorli con lo zucchero e montate con le fruste fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro. Alzando le fruste e facendo cadere una parte di composto sul restante, questo dovrà rimanere alcuni secondi sulla superficie prima di scomparire, si dice che il composta scrive. A questo punto unite la farina setacciata e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
 
Prendete le chiare precedentemente montate a neve e aggiungetele poche per volta al composto di tuorli. Mescolate con una spatola o con un cucchiaio di legno dall’alto verso il basso in modo da non smontare il tutto.
 
Foderata una leccarda con della carta forno e distribuitevi l’impasto ottenuto, stendendolo delicatamente, per non rovinarlo, su tutta la superficie. Verrà uno strato molto sottile. Cuocetelo in forno statico preriscaldato a 180° per 10 – 15 minuti, dovrà essere ben cotto ma rimanere di colore chiaro.
 
Una volta che la base è cotta, senza togliere la carta forno, arrotolatelo partendo dal lato più lungo in modo da ottenere la forma a cilindro. Avvolgetelo in un canovaccio asciutto e pulito e lasciatelo raffreddare.
 
Quando la base sarà fredda srotolatela ed eliminate la carta forno che adesso si staccherà bene. La base avrà assunto una forma arrotolata.
 
Farcitela con la crema spalmabile alle nocciole e distribuitela su tutta la superficie, poi arrotolatela di nuovo per ottenere un salame.
 
Tagliate delle fette alte circa 2 centimetri (o più alte a piacere) e posizionatele con la parte farcita verso l’alto. Verranno circa 14 -15 girelle.
 
Spezzettate grossolanamente il cioccolato fondente e scioglietelo a bagno maria. Quando il cioccolato è fuso prendete una girella alla volta e con l’aiuto di un paio di pinze da cucina immergetevi  la base, ricoprendo anche metà del lato. Scolate l’eccesso di cioccolato e posizionatele su di un foglio di carta forno. Fate questa operazione con tutte le girelle. Con il cioccolato sciolto avanzato potete decorare la superficie con delle striscette aiutandovi con un cucchiaino.
 
Lasciate riposare le girelle in frigo per circa 2 ore in modo che il cioccolato della base si rapprenda. Una volta pronte potete conservarle per alcuni giorni in un contenitore con coperchio e darle ai vostri bambini per colazione o merenda accompagnate da un’ottima tazza di latte.
 
 Nella cucina di Laura
 

Caramelle ai peperoni e Gruyère


MELMA
Immagine

Fabio e Anna Luisa che girano spesso tutto il mondo sono passati a trovarmi in Svizzera così abbiamo pensato ad una merenda-spuntino originale e gustosa fuori dal comune (e non solo quello di Berna…)

Provate un pò ad immaginarvi delle caramelle salate… e poi potete stupire i vostri amichetti con una deliziosa merenda… ma i peperoni sono pesanti?

.. dirà qualche mamma…

Macchè!! trattati così sono leggeri perchè non hanno la buccia e sono un pasto vitaminico, sano e divertente da preparare.

un bacio mukkesco e pazzesco da una bella banda di appassionati….

Mukka Melma, Mukka Emma, Peter, Fabio e Anna Luisa

Ps: fatevi un giretto sul loro blog… ciao Mukka Melma

www.assaggidiviaggio.blogspot.it

 

Caramelle ai peperoni e Gruyère

Ingredienti per 6 caramelle: 1 rotolo di pasta sfoglia
1 peperone rosso ed uno giallo
100 g di Gruyère dop
30 g di pane grattugiato
1 tuorlo d’uovo

Riscaldare il forno a 220°C. Lavare i peperoni e metterli in una teglia rivestita di carta da forno. Infornare per 30 minuti girandoli di tanto in tanto finché saranno ben arrostiti. Trascorso il tempo, prelevare i peperoni e chiuderli in un sacchetto di carta. Questa operazione ci permetterà, una volta freddi i peperoni, di eliminarne la pelle con semplicità. Eliminare anche i semini interni ed il picciolo e tagliare i peperoni arrostiti a strisce lunghe. Srotolare la pasta sfoglia sul piano di lavoro e tagliarla in modo da ottenere 6 rettangoli. Cospargere la parte centrale dei rettangoli di pane grattugiato e ricoprirli con i peperoni e con il Gruyère tagliato a striscioline sottili, magari con l’aiuto di una mandolina o di un pelapatate. Avvolgere i rettangoli e sigillarli in modo da simulare delle caramelle. Spennelarle con il rosso d’uovo leggermente sbattuto ed infornare a 180°C per 15 minuti. Servire caldi o a temperatura ambiente.

Buon appetito buongustai!!

IMG_6403


Kiara è venuta a trovarci: evviva il gran frappé alla banana!!!

MELMA

La simpatica Blogger Kiarahttp://kucinadikiara.blogspot.it/) ha lavorato con me che vi scrivo Mukka Melma per preparare un bel frappè a Peter che diceva di essere stanco di scrivere scrivere e scrivere (povero ragazzo) e aveva bisogno di tirarsi un pò su….

Bene allora Kiara & Mukka Melma han fatto tutto ciò: (e buon appetito!! Smack)

FRAPPE’ ALLA BANANA

Ingredienti per un frappè:

1 banana

cannella (se vi piace)

4 o 5 cubetti di ghiaccio

50 ml di latte di mandorle

Per preparare il frappè alla banana, cominciate privando la banana della buccia e riducetela in rondelle. Mettete il ghiaccio nel frullatore, aggiungete quindi la banana e il latte con la cannella (io l’ho semplicemente spolverizzata sulla superficie prima di servirlo). Frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Servite il frappè alla banana ben freddo!

frappe__banana

e buon appetito!

Kiara e Melma  😉